Mingarini Silvia Maria

Mingarini Silvia Maria

Mingarini Silvia Maria

Salve , mi chiamo Silvia Maria Mingarini e sono nata a Bologna , dove risiedo.

Insegno Lettere nella Scuola Media “F, Francia” di Zola Predosa ormai da più di dieci anni, dove mi occupo , fra i tanti progetti , del Consiglio Comunale dei Ragazzi ( CCR).

Ho incominciato a scrivere poesie durante l’adolescenza, quando frequentavo il Liceo Classico “L. Galvani”; in seguito ho scritto anche qualche racconto.

Ritengo la poesia l’espressione più intima delle proprie emozioni e sensazioni, pertanto scrivo essenzialmente per me stessa. Ho partecipato, infatti, solo due volte al Concorso Letterario Premio “Guido Zucchi” indetto dall’ Associazione “Succede solo a Bologna” e le poesie inviate sono state scelte, in entrambe le volte, per essere pubblicate nell’ antologia del concorso.

Amo il mio lavoro, a stretto contatto con i ragazzi ; per hobby mi dedico a molte attività creative   (decoupage, creazione di bigiotteria e oggettistica , colorare disegni zen …); adoro viaggiare , il mare e i gatti.

Martini Andrea

Martini Andrea

Martini Andrea

Andrea Martini, nato a Genova 52 anni fa, avvocato penalista. Avrebbe di gran lunga preferito fare il giornalista, ma gli imperscrutabili percorsi della vita lo hanno condotto altrove.

La professione lo induce soprattutto a parlare, spesso ed in pubblico : nel privato, talvolta, capita invece che si isoli all’ “amata tastiera” a scrivere, per sé e per gli altri.

Ha partecipato a numerosi Concorsi letterari, riportando segnalazioni e buoni piazzamenti; nel 2016 ha vinto il Premio Nazionale “Chiaroscuri di Luna”.

In genere le trame delle sue storie nascono e si sviluppano durante le ore trascorse a correre, attività sportiva prediletta, che sta, poco alla volta, sostituendosi al lavoro. Prolifico per tendenza, ha dovuto sudare molte camicie, per comporre un racconto breve.

 

Mainetti Martina

Mainetti Martina

Mainetti Martina

Martina Mainetti nasce a Forlì il 02/08/1998. Frequenta il Liceo Classico Tradizionale “G.B. Morgagni” di Forlì, e si sta diplomando nell’anno scolastico 2016/2017. Appassionata di letteratura greca, latina, storia antica e psicologia, nel poco tempo libero le piace scrivere brevi racconti a sfondo storico e testi poetici che raccontino piccole esperienze di vita quotidiana. Oltre a ciò, pratica arti marziali da dieci anni e fa parte della squadra regionale di tiro a segno dell’Emilia-Romagna.
La sua partecipazione a concorsi letterati:
– Ha ottenuto il riconoscimento del terzo posto sezione giovani al Premio Letterario “La Prima Penna” 2015 della Repubblica di San Marino con il racconto breve:”Aconitum Napellus”, un giallo medievale ambientato nel 1095 nell’Abbazia di Cluny.

– E’ arrivata nella rosa dei dieci finalisti giovani sezione poesia al “Premio Alda Merini 2015” di Brunate (CO) con una poesia introspettiva intitolata “Io”.

– Si è classificata prima nella sezione giovani poeti al Premio Letterario “Simonetta Cappellini” 2015 (Comune di Londa, FI) con una poesia dedicata al nonno materno intitolata “Piccolo grande uomo”.

– Ha ottenuto il Premio Speciale “70° del voto alle donne” al Concorso Letterario di Narrativa “Inchiostro e Memoria” 2016 organizzato dalla sezione Anpi di Rescaldina (MI)con un racconto intitolato “Anna e la nonna”.

– Ha ottenuto il terzo posto al Premio “Il Prione 2016“ di La Spezia con il racconto “Aconitum Napellus”.

– Ha ottenuto una menzione speciale al 3° Concorso Letterario di Narrativa e Poesia “Inchiostro e Memoria”2017, organizzato dall’Anpi di Rescaldina (MI), per la descrizione di coraggiose figure femminili, con il racconto: ”Me? A so sol Curbera, un amig”. Il racconto narra la cattura e l’uccisione dei componenti della Brigata Partigiana Corbari, attiva sull’Appennino romagnolo negli anni 1941-44.

Maccario Jessica

Maccario Jessica

Maccario Jessica

Jessica Maccario è nata a Cuneo il 9 agosto 1990. Laureata in Beni Culturali Archivistici e Librari a Torino, ha valutato manoscritti per diverse case editrici. Appassionata alla lettura fin dalle scuole elementari e alla scrittura fin dalle medie, ha scritto diversi romanzi che sono rimasti nel fatidico cassetto dei sogni finché ha deciso di pubblicare il fantasy “Insieme verso la libertà”, scelto nel 2013 da Bibliotheka edizioni durante un concorso. Concludono la trilogia i romanzi “La spada degli elfi” e “L’amore non si arrende”. Ha pubblicato una duologia romantica, composta dai libri “In volo con te” e “Questo viaggio è per sempre”, essendo le storie d’amore la sua prima passione, affrontando dei temi attuali come l’omosessualità, la lotta contro i pregiudizi e l’ambizione di realizzare i propri sogni. A Natale del 2015 è uscito un lungo racconto natalizio rosa, “Un amore coi fiocchi”. Infine, si è cimentata in un nuovo genere, il romantic suspense, pubblicando il romanzo breve “Io ti libererò”. Nel corso degli anni sono uscite diverse antologie in collaborazione con altri autori, alle quali ha partecipato con dei racconti brevi. Su facebook ha aperto una pagina dove parla dei libri e il sito ufficiale dove seguirla e contattarla è: http://jessicamaccario.wix.com/jessicamaccariobooks.

 

Morselli Alex

Morselli Alex

Morselli Alex

Mi chiamo Alex e a 17 anni (quasi 18) amo fare quello che ogni ragazzo della mia età ama fare, ovvero uscire con gli amici, fare sport, suonare la mia chitarra, viaggiare ecc… Tra i miei Hobbies ci sono: ascoltare la musica e soprattutto fare fotografie. La passione per la fotografia mi è stata tramandata da mio nonno ed è sbocciata un paio d’anni fa circa. A interrompere i miei ozi c’è spesso lo studio, cosa che non amo fare, ma nemmeno odio. Spero di ottenere un lavoro il prima possibile appena conseguita la maturità, a patto che sia attinente alla materia che studio a scuola (chimica), altrimenti intraprenderei la strada dell’Università scegliendo la facoltà di chimica ingegneristica.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com