Fiorentini Ornella

Fiorentini Ornella

Protagonista della fiaba è la bella Celeste, che pecca di vanità. Acquista molti vestiti e gioielli per brillare in società a discapito delle finanze paterne che, in breve, si esauriscono. Rifiuta di  indossare il vestito turchino della fata Zaffiria con le novantanove acquemarine poiché, piovuto dal cielo, non è stato fatto su misura per lei. Distratta dagli impegni mondani, non  si cura del padre, né apprezza la devozione e la bontà dell’umile giardiniere. Quando però i creditori cominciano a bussare alla sua porta, Celeste comprende di aver avuto un comportamento sbagliato. Si ravvede e, impietosita dalla bruttezza del  giardiniere, gli dona le pietre preziose senza rendersi conto di spezzare l’incantesimo della fata Zaffiria. Il servitore si trasforma in un bel principe che chiede a Celeste di diventare la sua sposa.  E l’amore, come in tutte le fiabe, trionfa.

 

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com